Accademia Italiana del Sei Sigma

SEDE AMMINISTRATIVA
Viale Vittorio Veneto 80 - 59100 Prato​

SEDE LEGALE
Via della Chiesa XX, 77 - 55100 Lucca

TELEFONO E FAX                     MOBILE

0574570489                             3351614234

E-mail                                  CF
info@aiss.it                          02341620488

Il Modello EFQM e sue relazioni con LEAN e Six Sigma

Descrizione introduttiva

Il corso è pensato per persone con esperienza o conoscenze di Lean e Six Sigma che sono interessate ad approfondire i contenuti del Modello EFQM e capire come Lean e Six Sigma si integrino nella visione olistica del Modello. Lean e Six Sigma infatti possono fornire un valore aggiunto in termini di semplificazione dei processi e approccio al miglioramento.

 

Obiettivi

Come noto, il Six Sigma si focalizza sul COME sviluppare un’azione di miglioramento, ma non ha l’ambizione di fornire un approccio strutturato alla definizione di QUALI siano le aree strategiche per l’azienda sulla quale operare dei miglioramenti. Il LEAN è invece più orientato alla risoluzione di problemi legati all’organizzazione ed alla sequenza dei processi, al fine di individuare le fasi a valore aggiunto e semplificare quelle fasi che non producono valore.

Il Modello EFQM a sua volta fornisce un quadro di riferimento complessivo dell’organizzazione, in cui la Mission si sviluppa in una strategia basata sulle esigenze ed aspettative degli Stakeholder, la strategia si sviluppa in una efficace gestione delle risorse (a cominciare dalle risorse umane) e in una gestione dei processi orientata al miglioramento continuo. L’efficacia e l’efficienza del sistema vengono misurati come risultati verso le diverse categorie di stakeholder. Il modello fornisce inoltre strumenti in grado di permettere all'organizzazione di verificare e misurare il proprio grado di maturità organizzativa e di indirizzare il miglioramento continuo.

Il modello EFQM è quindi un prezioso strumento per definire quali progetti di miglioramento sia strategico avviare in una organizzazione al fine di permettere il raggiungimento della Mission, fornendo la base di partenza per l’utilizzo di approcci estremamente focalizzati su problemi specifici come la Lean ed il Sei Sigma. Si apre quindi la possibilità per le organizzazioni di pianificare, con strumenti rigorosi e strutturati, un percorso di  “Miglioramento continuo verso l’Eccellenza” che comprenda aree di intervento come la gestione delle risorse, definizione delle strategie ed ottimizzazione di processo. Gli strumenti del Sei Sigma e della Lean, caratterizzati da una forte propensione alla misurazione delle prestazioni dei processi, costituiscono un valido strumento per valutare e verificare le prestazioni globali dell’azienda utilizzando lo strumento RADAR e, in generale, il Modello EFQM. 

Programma sintetico del corso

  • Il Modello d’Eccellenza EFQM, struttura, componenti

  • Gli approcci e gli strumenti LEAN e Six Sigma e la loro relazione con il Modello EFQM

  • Gli elementi basilari di LEAN e Six Sigma all’interno del Modello EFQM

  • I Criteri del Modello EFQM nel dettaglio e i collegamenti con LEAN e Six Sigma

  • Il processo di autovalutazione di un’organizzazione secondo il Modello EFQM con Logica RADAR.

  • Il processo di valutazione di parte terza e i relativi strumenti; i Percorsi d’Eccellenza e i Riconoscimenti EFQM.

 

Durata del Corso 

due giornate.

Destinatari

Manager privati o pubblici, preferibilmente con una certa conoscenza pregressa di LEAN e Six Sigma

 

Prerequisiti

E' consigliato che i partecipanti abbiano conoscenze, almeno di base, delle tecniche Lean e/o Six Sigma

 

Materiale didattico

Ad ogni partecipante è fornita copia cartacea delle slide utilizzate durante le lezioni e una serie di file contenenti gli esercizi effettuati durante il corso.